Un nuovo abbraccio

Un nuovo abbraccio

medium_abrazo_tangoParlarsi con un abbraccio….

Caratteristica principale del tango è l’abbraccio: l’abbraccio è quell’elemento che favorisce il contatto, la comunicazione, esprime la complicità è la profonda intesa di una coppia.

L’Argentina è un paese nato da diverse etnie, diversi popoli che si sono insediati in quella terra, e ciascuno di questi popoli ha una propria cultura, una propria tradizione: è quindi una mescolanza di culture. Per favorire l’integrazione fra tutti questi popoli, Borges ha inventato questa forma di danza caratterizzata appunto dall’abbraccio, ossia dal contatto umano.

Un abbraccio in un tango può raggiungere una tale sensibilità e unione col partner che può trasmettere migliaia di sensazioni. In esso si può vedere se si ha cura, se si maltratta, se non si ascolta l’altro o la musica, se si è nervosi, se si cerca un’intesa, se si cerca il piacere del ballo o forse qualcosa in più..

Uomo e donna sono spinti dalle variazioni che la musica suggerisce a intrecciare una intesa vera per tutta durata della musica.

Ogni tango è una condizione emozionale nuova che varia passando da un brano all’altro (o anche da un esecutore all’altro di uno stesso brano), da un/a partner/a all’altro/a, un’emozione che ispira un portamento e uno stile che non sono mai gli stessi. E’ un’occasione creativa da cogliere.

Per questo le regole del tango sono abbastanza elastiche, non possono avere la rigidità degli altri balli; ad esempio, nel tango si può passare da una PRESA molto STRETTA, paragonabile ad un ABBRACCIO vero e proprio, ad una POSIZIONE che si può definire APERTA, in quanto richiede una certa distanza fra i corpi. Fra questi due estremi, si pongono diverse tipologie di contatto o di separazione.

Attirarsi e respingersi pur senza sciogliersi dall’abbraccio…

“Un Tango è una splendida metafora della vita reale di una coppia, ora serena ora burrascosa, talvolta altalenante.”

“L’abbraccio è una fusione che si crea in pochi minuti nei quali, se cerchiamo di essere generosi e sensibili, forse potremo trovarci immersi in una musica ed un silenzio che ci saranno complici al punto di commuoverci.”

tumblr_mzjrpnP9se1rt723ro1_1280